Calcio: La LUMSA vola, battuta la LUISS

Nel torneo interuniversitario di calcio, vittoria in trasferta della LUMSA contro la LUISS e quarto posto in classifica. L’undici biancoverde continua a stupire, batte la prima della classifica e ora punta a diventare protagonista del campionato.

La partita

Vittoria di misura per i ragazzi di mister Manfrè che si impongono per 2-1 a Tor di Quinto. Primo tempo dominato dai lumsini: al 15’ arriva il vantaggio con una punizione di Mascigrande che lascia tutti a bocca aperta, un siluro che sbatte sul palo e si insacca nell’angolo opposto. Nonostante le occasioni create e il predominio nel  possesso palla, a fine primo tempo, inatteso, arriva il pareggio della Luiss. Calcio di rigore dubbio e Ciaramaglia spiazzato. Primo tempo che si conclude in parità.  Secondo tempo che inizia con un cambio di modulo della Lumsa: 3-5-2 e tante sovrapposizioni. La partita sembra ormai destinata a concludersi in parità ma all’85’ è Graziano, entrato in campo poco prima, che regala i tre punti ai ragazzi guidati da Manfrè e dal Prof. Odorisio, i nostri Vialli e Mancini.

Il commento

La squadra risponde bene alle pressioni, battere i primi in classifica non è facile ma quando il gruppo è solido e unito anche la partita più importante viene messa in cassaforte. Mascigrande fa la differenza e chi entra dalla panchina si fa sempre trovare pronto. Il gioco espresso è moderno, veloce e cinico. Non è sicuramente il momento giusto per poter parlare di vittoria del campionato: i presupposti, tuttavia,  ci sono, ma sarà il campo a parlare. Ora testa alla prossima partita e pronti a tifare ancora per i biancoverdi.

Parola a Ciaramaglia

Nel post-partita abbiamo parlato con Francesco Ciaramaglia. “Il Ciara” difende la porta dalla prima partita di campionato con grande attenzione e responsabilità. Secondo il suo pensiero la partita contro la Luiss è stata dominata e sarebbe potuta finire con uno scarto più ampio. Dalle sue parole è stato facile intuire la voglia dei ragazzi di continuare a divertirsi e vincere tutti insieme come solo le grandi squadre sanno fare.

Francesco Ferraro

Studente di Giurisprudenza Internazionale. Seguo la politica fin da quando ero bambino, mi piace viaggiare e scoprire nuove culture.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.