I Nobel italiani: da Rita Levi-Montalcini a Giorgio Parisi

Il premio Nobel 2021 per la fisica è atterrato in Italia, assegnato a Giorgio Parisi, ad allungare la serie delle eccellenze italiane che hanno ottenuto il più ambito tra tutti i riconoscimenti.  In oltre 100 anni sono stati 21 gli italiani vincitori del Nobel in diversi ambiti: dalle ricerche alle invenzioni, dalle scoperte alla letteratura fino all’impegno per la pace nel mondo. 

Cos’è il premio Nobel?

Il premio Nobel è un’onorificenza assegnata ogni anno alle personalità che si sono distinte in diversi campi e che apportano “i maggiori benefici all’umanità“.

Il premio è nato dall’idea del chimico svedese Alfred Bernhard Nobel celebre per l’invenzione della dinamite. Il chimico voleva destinare il 94% della sua fortuna all’istituzione di un premio nei campi della chimica, della fisica, della medicina, della letteratura e della pace. Dal 1969 è nato anche il premio per l’economia. 

Dai ragazzi di via Panisperna a Giorgio Parisi

L’Italia si è sempre contraddistinta per le brillanti menti che hanno contribuito a portare valore e prestigio a tutta la nazione. Prima di Parisi, il premio più recente vinto da un italiano risale al 2007 grazie agli studi sulle cellule staminali condotti da Mario Capecchi.   

Parisi ha ottenuto il riconoscimento “per il contributo fondamentale nel comprendere alcuni sistemi fisici complessi”. L’accademico è il sesto italiano ad aver vinto il Nobel per la fisica. In questo settore spiccano grandi nomi come Guglielmo Marconi fisico e inventore della radio vincitore del Nobel nel 1909. Enrico Fermi a capo dei ragazzi di via Panisperna, un gruppo di giovanissimi fisici italiani che con i loro studi teorici e sperimentali sulla meccanica quantistica e sulla fisica nucleare realizzarono il primo reattore nucleare e successivamente la bomba atomica

Gli altri Nobel Italiani

Sei italiani hanno vinto il Nobel per la letteratura, tra i quali Luigi Pirandello, Giosuè Carducci, Eugenio Montale e Dario Fo.

Sono sempre sei anche gli italiani che hanno ottenuto il Nobel nel campo della Medicina: il primo italiano in assoluto a vincere un Nobel nel 1906 è stato Camillo Golgi che scoprì l’apparato reticolare.

A Giulio Natta un Nobel per la chimica nel 1963, uno per l’Economia nel 1985 a Franco Modigliani e uno per la Pace nel 1907 a Ernesto Teodoro Moneta.

Non solo uomini: anche Grazia Deledda e Rita Levi-Montalcini

Grazia Deledda è stata la prima donna italiana insignita del premio per la letteratura. La grande neurologa Rita Levi-Montalcini nel 1986 si aggiudicò il premio per la medicina grazie ad alcune scoperte sul sistema nervoso, che sono state utili per contrastare l’avanzamento di alcune malattie neurologiche come l’Alzheimer.

Tutti gli italiani che hanno vinto il Nobel 

Ecco, per ordine di data e per materia, l’elenco (da Wikipedia) di tutti i 21 italiani che hanno vinto il premio Nobel:

Martina Di Lucca

Ciao, mi chiamo Martina Di Lucca e sono una Sommelier, content creator, blogger e studentessa a tempo pieno. Le mie principali passioni sono la scrittura, la comunicazione e la moda. Le serie tv sono la mia ossessione, così come i passi di danza. Inguaribile romantica e curiosa al tempo stesso, amo tutto ciò che è bello e “Instagrammabile”. Scrivo, fotografo, viaggio, leggo e quando posso riposo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.